La porta del paradiso (Storica)

  • Title: La porta del paradiso (Storica)
  • Author: Alfredo Colitto
  • ISBN:
  • Page: 419
  • Format: Formato Kindle
  • La porta del paradiso Storica Napoli Primogenito di una nobile famiglia Leone Baiamonte ha ventitr anni e la spavalderia di chi pu vivere senza dover lavorare A differenza del padre astronomo dilettante dedito solo allo st
    Napoli, 1637 Primogenito di una nobile famiglia, Leone Baiamonte ha ventitr anni e la spavalderia di chi pu vivere senza dover lavorare A differenza del padre, astronomo dilettante dedito solo allo studio, Leone non privo di senso pratico e di iniziativa Ma il giorno in cui scopre che la sua famiglia finita nelle mani di Giorgio Terrasecca, un usuraio senza scrupoli, troppo tardi per evitare il disastro Per quell uomo, infatti, la rovina dei Baiamonte rappresenta una vendetta lungamente attesa, cui non intende rinunciare Macchiatosi di una grave colpa nel tentativo di proteggere i familiari, Leone non ha altra scelta che fuggire oltreoceano Una fuga dolorosa e solitaria, che lo costringe a lasciare la sua futura sposa Lisa, ma che gli offre anche una speranza in Messico, infatti, uno zio missionario ha scoperto una miniera d argento e ha invitato il nipote a farsene carico Il giovane confida cos di poter dare sostegno alla propria famiglia E in fondo al cuore, serba la speranza di riabbracciare la sua amata Ma il Nuovo Mondo non il paradiso, e mentre a Napoli i Baiamonte vivono nell indigenza e il popolo vessato dalle tasse prepara la rivolta capeggiata da Masaniello, nuove peripezie metteranno Leone duramente alla prova In un epoca di luci e ombre, una storia di passioni profonde, un avventura tra due continenti popolata di personaggi indimenticabili.

    • [PDF] ↠ Unlimited ç La porta del paradiso (Storica) : by Alfredo Colitto ✓
      419 Alfredo Colitto
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Unlimited ç La porta del paradiso (Storica) : by Alfredo Colitto ✓
      Posted by:Alfredo Colitto
      Published :2018-011-13T03:00:39+00:00

    About Alfredo Colitto


    1. Alfredo Colitto Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La porta del paradiso (Storica) book, this is one of the most wanted Alfredo Colitto author readers around the world.


    800 Comments


    1. Romanzo storico ambientato nel '600, nella penisola italiana dominata dagli Spagnoli e nel Messico colonizzato dai conquistadores alla ricerca di oro e d'argento. E' accurato nei riferimenti storici e geografici; in particolare ho apprezzato la parte ambientata a Napoli durante la sollevazione popolare guidata da Masaniello: è stato un po' come rileggere i tumulti del pane a Milano del Romanzo Storico italiano x eccellenza, I promessi sposi, e per me questo rappresenta un pregio di questa lett [...]

      Reply

    2. Per Alfredo Colitto la quinta stella ormai s'illumina senza problemi.Quello che più mi piace della sua scrittura è la semplicità e al tempo stesso la precisione. Una scrittura che risulta, inoltre, ricca al punto giusto. Un vero maestro.Anche in "La Porta del Paradiso" la sua splendida "penna" si mette al servizio di un'altra bella storia, questa volta intessendo una trama quasi salgariana, senza però perdere di vista il suo stile.Siamo nel '600 e tra una Napoli descritta a forti pennellate, [...]

      Reply

    3. Era la prima volta che mi accingevo a leggere in romanzo di Alfredo Colitto ed è stato "amorea prima vista". Questo suo "La porta del paradiso" mi ha catturato fin dalle prime pagine enon sono riuscito quasi a staccarmene fino all'ultima riga. Mi è piaciuta la trama e mi èpiaciuto il suo stile narrativo: mai troppo scarno ma mai prolisso come si convene, a mio giudizio,per un romanzo di avventura. Anche il nome di Colitto entrerà nella mia Lista Desideri.Mi sento di consigliarlo vivamente a [...]

      Reply

    4. Una lieta scoperta, Colitto: uno scrittore che ti fa appassionare e sa coinvolgerti nei suoi intrecci di avventura e sangue, di splendori e miserie. In una Napoli esacerbata e bistrattata dalle gabelle. Fatte di pochi opressori e molti oppressi, ridotta alla fame e cenciosa. Prevaricatrice e impietosa dalla dominazione spagnola. E da nobili e tirapiedi che col pretesto di finanziare la guerra (siamo sotto la dominazione spagnola) impone gabelle che riducono alla fame tutta la popolazione. Da leg [...]

      Reply

    5. E' il primo libro che ho letto di questo autore, e l'ho acquistato spinta anche dalle ottime recensioni che ho letto, però forse per questo mi aspettavo qualcosa di meglio, soprattutto all'inizio la lettura andava a rilento, la trama non era coinvolgente, poi un po' è migliorato e la lettura è diventata più fluida ma senza farti venire la voglia di continuare a leggere. Forse prevale l'aspetto "storico" facendo si che la storia non sia intrigante ed i personaggi, anche il protagonista, non h [...]

      Reply

    6. Mi sono fidato delle ottime recensioni e non me ne sono pentito. Era la prima lettura di Alfredo Colitto (peccato che gli altri libri non mi ispirino come trama) e ne sono rimasto stupito: scrive molto bene, attento al periodo storico e alle caratteristiche di tutti i personaggi, il tutto rimanendo sempre molto scorrevole. Più andavo avanti col romanzo e più mi appassionava. Era da un pezzo che non leggevo un romanzo così !

      Reply

    7. È il secondo libro che leggo di questo autore e lo trovo fantastico. Credo che difficilmente si possa stabilire in senso oggettivo se un libro sia bello o meno; vi sono diversi fattori da prendere in considerazione, tra cui i gusti personali. Con questo autore mi sento in perfetta sintonia adoro il suo modo di scrivere, di raccontare, di non essere mai banale. Consigliato

      Reply

    8. Colitto è uno dei pochissimi autori italiani che, dopo tante delusioni, ancora leggo. Questo romanzo (come gli altri d'altronde) l'ho - purtroppo - bruciato in pochissimi giorni. Avvincente, scrittura come al solito pulita, termini appropriati, ricostruzione storica corretta, location (Napoli seicentesca e Messico post conquistadores) interessante. Storia godibile. Assolutamente da leggere.

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *